Zona sismica

La resina a tenuta di sisma, certificata almeno fino a 100 anni. fischer FIS EM Plus

Grazie alla continua ricerca, sviluppo e innovazione, con fischer è oggi possibile realizzare connessioni strutturali ad alte prestazioni in calcestruzzo fessurato e in zona sismica, con una resina epossidica che garantisce una lunga durata in esercizio, almeno fino a 100 anni.

30 Gennaio 2020

Grazie alla continua ricerca, sviluppo e innovazione, con fischer è oggi possibile realizzare connessioni strutturali ad alte prestazioni in calcestruzzo fessurato e in zona sismica, con una resina epossidica che garantisce una lunga durata in esercizio, almeno fino a 100 anni

fischer FIS EM Plus è la resina epossidica ad alte prestazioni certificata per ancoraggi in calcestruzzo fessurato e non fessurato da C20/25 a C50/60, per azioni sismiche con categoria di prestazione C1 e C2 e per connessioni di barre di armatura post-installate in calcestruzzo, fessurato e non, da C20/25 a C50/60.

L‘affidabilità e la durata di fischer FIS EM Plus, sono garantite dalla nuova Valutazione Tecnica Europea

ETA-17/0979 del 22/07/2019 che conferma una vita utile in esercizio (working life) di almeno 100 anni.

Download Certificazione

La formulazione ottimizzata porta a valori di carico ancora maggiori e può essere utilizzata sia per la connessione di barre filettate da M8 a M30 che per ferri da ripresa a partire da 8 fino a 40 mm di diametro.

FIS EM Plus è caratterizzata da elevatissimi valori di aderenza, anche a elevate temperature di esercizio a lungo termine, cioè fino a +50°C, per esempio: t=15 N/mm2 per un M20 in calcestruzzo non fessurato C20/25.

Le barre filettate FIS A possono essere inserite a profondità di ancoraggio variabile, in funzione dei carichi di progetto. Con le bussole filettate internamente RG M I sono possibili punti di fissaggio temporanei e rimovibili.

FIS EM Plus può essere iniettata all’interno dei fori anche a basse temperature ed è approvata per fori diamantati e riempiti con acqua: offre quindi sicurezza in condizioni estreme.

Il prodotto si applica in edilizia civile e industriale per la connessione di nuovi pilastri, travi, solette, scale a strutture in calcestruzzo; per rinforzi, adeguamenti, plinti per isolatori e dissipatori nei ponti; per fissare barriere antirumore e guard-rail, nella carpenteria metallica per l’ancoraggio di piastre in acciaio a pavimento e in quota per collegamento di travi e colonne in acciaio.

FIS EM Plus è anche certificata al fuoco R240.

Roberto Fior

Product Manager Fissaggi Meccanici e Chimici – fischer Italia. Ingegnere civile strutturista, si è laureato all’Università di Padova nel 2003. Ha cominciato l’attività professionale occupandosi della progettazione di strutture in CA e in acciaio in ambito civile e industriale. In parallelo si è focalizzato sulle problematiche sismiche. Nel 2005 entra nell’ Internal Engineering di fischer Italia occupandosi di risoluzione ai problemi di dimensionamento e alla progettazione di sistemi di fissaggio e a soluzioni per il recupero conservativo e il rinforzo strutturale. E’ tra gli autori del manuale fischer “L’Ancoraggio Strutturale nelle Costruzioni” Tiene regolarmente corsi presso l’Academy fischer, letture e speech a convegni di ingegneria strutturale e progettazione sismica. E’ il riferimento per tutta la gamma di ancoraggi meccanici e chimici e delle soluzioni ad alte prestazioni di fischer Italia.